Rapallo: Fontanine, ecco chi gestisce l’area cani (3)

Da Pietro Burzi, presidente LeIDAA, riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina si è svolta l’inaugurazione ufficiale del “Lotto Famiglia” al parco delle Fontanine, che comprende anche l’area per i cani, la cerimonia si è svolta nell’auditorium dell’Istituto Liceti alla presenza del Sindaco Carlo Bagnasco, Il Presidente del Consiglio Mentore Campodonico, l’Assessore Arduino Maini, il Consigliere Eugenio Brasey. Il Sig. Federico Ottonello e la Preside dell’Istituto Liceti, erano presenti alcune centinaia di persone. Dopo la presentazione si è passati al taglio del nastro ed a una passeggiata nel novo lotto del parco alla quale hanno partecipato tutti i presenti che hanno apprezzato il lavoro svolto.

L’area si estende su 550 mt. quadrati, per la sua realizzazione non è stato utilizzato cemento, se non per assemblare le piastrelle del passaggio, fatto in modo da permettere di essere percorso anche da disabili, non ci sono neppure muretti in pietra, ma è stato utilizzato solo il legno, sia per le ringhiere di protezione che per le panche ed i tavoli dell’area pic nic.

L’area cani è fornita di fontanella per abbeveraggio degli amici a 4 zampe, in tutto il percorso sono disposti cestini per i rifiuti, presto saranno posti anche cartelli di segnaletica.

Erano presenti anche Selene e Riccardo del Walking Dog con i loro cani, che si occupano di educazione cinofila, e collaborano con la LeIDAA.

La LeIDAA (Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente) avrà la sorveglianza di questa area cani, come ha già quella del parco Casale, per la quale si stà preparando un progetto di ristrutturazione.

Tutti gli intervenuti hanno espresso pareri molto positivi a favore di questo “Lotto Famiglia”, speriamo sempre nella collaborazione dei frequentatori e dei proprietari di cani, affinchè venga conservato con cura e rispetto quello che l’Amministrazione Comunale ha messo a disposizione della cittadinanza.