Riva Trigoso: “Fincantieri, mano d’opera locale e corsi”

Lo stesso Levante News pubblica i comunicati stampa di Fincantieri che annunciano nuove commesse e nuovi accordi: il lavoro non manca neppure negli anni a venire. Durante un recente varo a Riva Trigoso, l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono giustificò la mancata assunzione di personale, asserendo che non arrivavano richieste di impiego e curricula. La gente snobba il lavoro? Improbabile e incredibile.

Cgil, Cisl e Uil assicurano del contrario e affermano che a Fincantieri sono arrivati più di cento curricula; ma nessuna domanda di assunzione è stata accolta. Resta l’ipotesi che si siano offerte figure con specializzazioni diverse da quelle richieste. Ed allora ecco la proposta dei sindacati che arriva sull’esempio di quanto già accade in Friuli Venezia Giulia: un protocollo d’intesa tra Fincantieri, Regione Liguria, sindacati Tigullio per arrivare a corsi di formazione professionale riservati a giovani del Levante.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: