Chiavari: il futuro dell’Accademia del turismo

Gli alberghi, quelli di prim’ordine che sanno rinnovarsi e tenere il passo con le strutture internazionali; costituiscono il motore del turismo nel Tigullio. Non solo richiamano turisti da tutti i continenti, ma offrono posti di lavoro qualificato. L’Ugal (albergatori), Confindustria, l’Accademia della Marina Mercantile, Villaggio del Ragazzo e Consorzio Lavagna Sviluppo, grazie ad albergatori esperti come Aldo Werdin (Excelsior Palace Rapallo) e Andrea Fustinoni (Miramare Santa Margherita Ligure) stanno compiendo il miracolo di qualificare in loco personale specializzato da impiegare nei migliori alberghi. L’accademia del turismo sta crescendo, come hanno ricordato oggi il presidente Andrea Fustinoni, il vice Aldo Werdin e e Chiara  Rosatelli direttrice della Scuola alberghiera di Lavagna. Nove le strutture che da ‘Santa’ a Sestri Levante hanno aderito alla formazione degli allievi della Scuola alberghiera. Grazie all’alternanza scuola lavoro e a stage di perfezionamento, per gli allievi che si dimostreranno preparati e motivati, esisterà la concreta possibilità di trovare lavoro in Riviera.

”.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: