Elezioni: “La strana divisione dei Collegi” (2)

Da Robero Pisani, Coordinatore Nuovo Psi, Area Metropolitana Genova, riceviamo e pubblichiamo

Elezioni Politiche: Composizione dei Collegi Elettorali Genova e Levante Genovese alla Camera Deputati

Come noto dal Consiglio dei Ministri era giunta l’approvazione del Decreto Legislativo del Ministero dell’Interno nel quale sono stati disegnati e delimitati geograficamente i Collegi Elettorali in Italia per il voto per la quota uninominale maggioritaria mentre per la quota plurinominale proporzionale ci si è riferiti (anacronisticamente) alle vecchie circoscrizioni elettorali della Legge del 1957.

Ora per rimanere nell’ambito della composizione dei Collegi uninominali o maggioritari genovesi e del levante ligure per la Camera dei Deputati ci si chiede:

– perché la città di Genova è stata divisa in tre Collegi uninominali per la Camera e la fascia costiera genovese che va dal quartiere della Foce a Nervi è stata unita od aggregata al Collegio del Levante Ligure da Bogliasco a Lavagna (vallate interne retrostanti comprese), Collegio riferito dal Ministero dell’Interno a Rapallo (città più popolata) e contraddistinto al numero 5 ?

– perché gli abitanti genovesi dalla Foce a Nervi non votano nello stesso Collegio di quelli di San Fruttuoso o di Marassi?

A mio giudizio la risposta potrebbe essere ovvia, ovvero qualcuno ha deciso di scorporare i votanti della fascia costiera est di Genova Foce Nervi da quelli dei quartieri interni di San Fruttuoso e di Marassi per puro tornaconto elettorale, quando la attuale Legge Elettorale Rosatellum prevede anche un discostamento (a mia opinione spropositato) nel numero degli abitanti fra un Collegio e l’altro fino al 40% (20% sopra + 20% sotto la media).

A conclusione ed in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo i Socialisti Riformisti e Liberali del garofano Nuovo PSI rimangono in attesa anche in Liguria del deposto definitivo delle liste dei partiti e dei candidati per poter valutare ed iniziare a movimentare la campagna elettorale.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: