Rapallo: sabato la Befana al Parco delle Fontanine

Da Federico Ottonello, presidente Parco delle Fontanine, riceviamo e pubblichiamo

E’ il quattordicesimo anno consecutivo che la nostra Associazione il giorno 6 di gennaio attende l’arrivo della Befana. Nelle settimane precedenti le nostre socie preparano le calze che vengono rigorosamente confezionate da loro e quindi sono il bellissimo frutto della loro paziente attività!

Eccole le calze pronte in attesa di essere riempite da dolciumi:

La Befana gode ogni anno della poetica introduzione del nostro socio Dr.Eugenio Brasey! Qui di seguito riportiamo quanto scritto da lui per presentare la Befana 2018 ai più piccini:

Il 6 gennaio al Parco delle Fontanine avremo la star di tutte le Befane. La famosa Befana Fontanina.

Poiché  nessuno conosce la storia della Befana Fontanina vale la pena raccontarla. La Befana Fontanina era nata nel paese delle streghe e sin da piccola era quella più  irrequieta di tutte.

Tutti la temevano e faceva sempre scherzi ai bambini che ne avevano molta paura. Dopo anni intervenne il Buon Dio che con un semplice tocco,  le trovò  il castigo eterno.

La trasformò  nella Befana più buona con il compito e la penitenza perpetua  di portare un dolce ad ogni bambino del mondo e fargli una carezza anziché  uno scherzo.

Da allora la Befana Fontanina conosciuta anche con il diminutivo di Befana Fontina è  diventata la più  amata dai bambini.

E quest’anno ci sarà  Lei al Parco delle Fontanine, star tra tutte le Befane in circolazione.

La Befana viene sempre trasportata alle Fontanine o, in caso di maltempo, nell’atrio del contiguo Istituto Liceti (dove è aperto il bar con tavolini), da un moto sidecar guidato dal nostro Dr. Riccardo Zerega:


e questo anno