Rapallo: il sindaco a Roma? Oltre, ad Avola

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco non andrà a Roma ma oltre, ad Avola, in Sicilia. E il sindaco di quella cittadina sui 30.000 abitanti, Luca Cannata, arriverà a Rapallo. Uno scambio di ruolo promosso da una testata nazionale collegata al Secolo XIX.  L’esperienza da lunedì 15 a giovedì 18 gennaio. Lo scambio simbolico di competenze all’aeroporto di Roma. Il sindaco di Avola sarà assistito a Rapallo dal vicesindaco Pier Giorgio Brigati e dal consigliere Filippo Lasinio. Si tratta soprattutto di uno scambio di esperienze tra sindaci diventati amici alle riunioni nazionali Anci; sono quasi coetanei, appartengono allo stesso partito, sono tutti e due “sindaci del fare”. Si tratta di mettere a confronto due realtà positive: una del Nord ed una del Sud. Bagnasco porterà in Sicilia tutte le eccellenze della sua città; parlerà delle Feste di Luglio, promuoverà Rapallo nella meravigliosa Sicilia.

Nella foto Luca Cannata sindaco di Avola e Carlo Bagnasco sindaco di Rapallo in una immagine relativa ad un incontro avvenuto a Roma e pubblicata al tempo da Levante News