‘Santa’, Camogli, Recco: verso l’intesa per i bus turistici

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato congiunto dei Comuni di Santa Margherita Ligure, Camogli e Recco

Prosegue il cammino verso il nuovo sistema di accoglienza e mobilità per i pullman turistici sul nostro territorio. Nel Comune di Santa Margherita Ligure si sono svolti due incontri per condividere anche con il Comune di Camogli, presente il Sindaco Francesco Olivari e con il Comune di Recco, presente il Sindaco Dario Capurro, l’idea progettuale che sta prendendo forma.

Il nuovo sistema, infatti, potrebbe determinare conseguenze anche sul casello autostradale di Recco e sul collegamento Recco-Camogli-Santa Margherita Ligure, e comunque – sia per ragioni istituzionali sia per motivi pratici – risulta opportuno un preventivo coordinamento tra tutte le Amministrazioni coinvolte.

Hanno partecipato per il comune di Santa Margherita Ligure il Sindaco Paolo Donadoni, per il comune di Portofino il Sindaco Matteo Viacava e per il comune di Rapallo l’Assessore Alessandra Ferrara.

«Siamo lieti della condivisione con Recco e Camogli – hanno dichiarato Donadoni, Viacava e Ferrara – abbiamo trovato in Capurro e Olivari ampia disponibilità al confronto e attenzione al tema. Con il contributo di tutti si possono ottenere risultati migliori».

Ad inizio gennaio è stato fissato un nuovo incontro, che si terrà presso il comune di Santa Margherita Ligure, per verificare il progetto che ATP sta redigendo in base alle indicazioni dei tre comuni.