Città-metro: full con Bagnasco, Olcese, Senarega, Guelfo, Cella

Dalla Città metropolitana riceviamo e pubblichiamo

La nuova squadra di consiglieri delegati di Città metropolitana di Genova
Oltre al vicesindaco (senza deleghe) Bucci ha nominato 7 consiglieri delegati fra gli eletti nel centrodestra: Guelfo ha i lavori pubblici, Ferrero ambiente e rifiuti, Cella le politiche del lavoro e Garbarino i trasporti.

Prima seduta del nuovo consiglio metropolitanoeletto l’8 ottobre oggi pomeriggio nella sala del consiglio di palazzo Doria Spinola: il sindaco metropolitano Marco Bucci ha nominato vicesindaco metropolitano Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo (senza deleghe), e consiglieri delegati altri 7 degli 11 consiglieri della lista di maggioranza di centrodestra ‘Per la Città metropolitana’.

Guido Guelfo, sindaco di Lumarzo, sono andati i lavori pubblici e l’urbanistica;

Simone Ferrero, consigliere comunale di Genova, l’ambiente, gli ambiti naturali, i parchi, i piani di bacino, l’Ato idrico, l’Ato rifiuti e la digitalizzazione;

Franco Senarega, consigliere comunale di Recco, la viabilità e la pianificazione territoriale;

ad Adolfo Olcese, sindaco di Pieve Ligure, il bilancio, il personale, il patrimonio e l’edilizia scolastica;

Stefano Anzalone, consigliere comunale di Genova, la partecipate (fra cui Atp) e l’organizzazione;

Roberto Cella, consigliere comunale di Rezzoaglio, lo sviluppo economico, il Piano strategico metropolitano, le politiche del lavoro e l’energia;

Claudio Garbarino, consigliere comunale di Torriglia, i trasporti e le parti opportunità.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: