Lettere/ “Recco e la raccoglitrice di mozziconi”

Riceviamo e pubblichiamo (lettera firmata)

A Recco c’è una donna che gira con un vistoso zaino e ormai in tanti hanno imparato a conoscere. E’ una raccoglitrice di mozziconi di sigaretta. Non li raccoglie tutti (sarebbe troppo bello), sceglie quelli più lunghi, spenti prima che fossero consunti. Mi chiedo se ciò sia lecito. Li utilizza per farsi delle cartine? Ne fa tabacco per poi venderlo?. Esistono evidenti problemi di igiene. Nessuna la ferma?