Portofino in lutto: è morto Puny Miroli (1)

Ha gestito il ristorante fino a pochi giorni fa. Poi un riacutizzarsi del male. Stamattina in ospedale dove era stato ricoverato è morto Puny Miroli, 85 anni. Il ristoratore icona del Borgo che teneva i Vip in coda in piazzetta davanti al suo mitico locale e che una volta allontanò bruscamente anche il re di Svezia, che non aveva riconosciuto. Tra i suoi clienti fissi Silvio Berlusconi, subito informato della perdita dell’amico.

Matteo Viacava, sindaco di Portofino commenta: “Sono molto amareggiato di questa notizia. Preferisco ricordarlo nel suo  ristorante. Un mito per Portofino. Era una persona molto aperta; credeva nella destagionalizzazione del turismo. Collaborava con l’amministrazione comunale e con la parrocchia. Era conosciuto in mezzo mondo. Aveva anche accettato di far spot televisivi per un dado e il riso. L’ho incontrato pochi giorni fa e mi aveva comunicato il suo calendario di chiusure; era molto preciso. Avevamo parlato di possibili iniziative invernali. Preferisco ricordarlo così”.