‘Santa’: alla Tigulliana, un riconoscimento dalla Versilia

Dallo staffa della Tigulliana riceviamo e pubblichiamo

Un riconoscimento assegnato alla “Tigulliana”, oltre i confini della Liguria, all’undicesima edizione del Premio Letterario “Massa città fiabesca di mare e di marmo”, promosso dall’associazione culturale “Versilia Club”.

Una significativa targa (con la seguente motivazione: “quale operatore culturale di grande carisma, con plauso e sensi di alta stima”) è stata consegnata al “patron” della “Tigulliana” Marco Delpino, ospite d’onore della cerimonia di premiazione svoltasi nella sala del Consiglio provinciale della città toscana.

Con l’occasione è stata avviata una sorta di gemellaggio culturale tra il sodalizio tigullino e la Versilia.

Al termine della manifestazione, che ha visto la presenza di un folto pubblico di scrittori da tutta Italia, si è svolto all’aperto un apprezzato spettacolo degli sbandieratori di Fivizzano con i loro caratteristici costumi. La cerimonia è stata condotta dall’animatore del Premio, il prof. Giuliano Lazzarotti.

Nella foto Marco Delpino dopo il conferimento del Premio