Rapallo: il grazie della Lega difesa animali al sindaco (2)

Dal Comune di Rapallo riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina nel Salone Consiliare del Comune di Rapallo, il Sindaco Carlo Bagnasco ha ricevuto un attestato di riconoscimento come “Sindaco Animalista” per l’impegno profuso in difesa e tutela degli animali.

L’iniziativa promossa dalla Sezione Rapallo e Tigullio Occidentale della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente Leidaa (fondata dall’On. Michela Vittoria Brambilla), ha voluto porre l’accento sulle politiche adottate dal Sindaco Carlo Bagnasco e dalla sua amministrazione in tema di difesa e sensibilizzazione verso il  mondo animale, attraverso intensive campagne  contro l’abbandono e la violenza verso gli amici a 4 zampe per le quali il Sindaco Bagnasco si è sempre esposto in prima persona.

L’impegno preso in questa occasione dal Sindaco Bagnasco e dal Presidente della Leidaa sez. Tigullio, Pietro Burzi, che tra l’altro vanta essere la sezione più numerosa in Italia, è quello di avviare una collaborazione permanente tra Comune e Lega Italiana Difesa Animali Ambiente, in modo tale che progetti come le aree cani, che saranno ultimate nei prossimi mesi, possano funzionare in modo efficiente soprattutto per ciò che riguarda la  manutenzione.

“Ringrazio la Leidaa, per questo significativo riconoscimento che premia l’amore per gli animali che porto con me sin da bambino: diventando Sindaco ho avuto l’opportunità di realizzare tante iniziative importati in loro favore e continuerò a farlo.”- con queste parole,  “il Sindaco Animalista” Carlo Bagnasco, ha voluto terminare l’incontro.

 

Nella foto Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo. Pietro Burzi ed  Elisa Pierluigi, rispettivamente Presidente e Vice Presidente di  Leidaa sezione Rapallo e Tigullio occidentale

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: