Chiavari: litigio scatenato da un’elemosina da 50 euro (2)

Non una rissa, ma un litigio nella tarda mattinata davanti ai giardini della stazione ferroviaria di Chiavari, in cui sono intervenuti carabinieri, polizia di Stato e vigili urbani. A darsele di santa ragione due ragazzi finiti all’ospedale: uno con una prognosi di venti e l’altro di dieci giorni. Motivo del contendere un’elemosina da 50 euro fatta a un ragazzo. Due amici, tutti italiani, hanno chiesto di dividere la banconota. L’altro si è opposto: “I soldi sono stati dati a me e me li tengo”. Da qui il litigio tra due dei giovani che sono presto passati a vie di fatto; gli altri due, tra cui la ragazza di uno dei contendenti, cercavano di separarli. L’arrivo delle forze dell’ordine ha posto fine alla scazzottatura.