Chiavari: minaccia di morte chi gli nega l’elemosina

A Chiavari, un equipaggio della Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, al termine di accertamenti, ha deferito in stato di libertà per “minacce gravi e molesta o disturbo alle persone” un nigeriano di 44 anni, A.O. , gravato di pregiudizi di polizia, domiciliato in questo capoluogo, poiché in via Dante, molestava e poi minacciava di morte il proprietario di un esercizio commerciale sito in quella via, poiché  gli aveva negato l’elemosina.