Rapallo: posteggiatore e venditore abusivo in piazza Cile

Venditore ambulante e posteggiatore abusivo. Al sindaco Carlo Bagnasco erano giunte segnalazioni ed i vigili urbani  stavano monitorando la doppia attività svolta in piazza Chile a Rapallo da un giovane marocchino con permesso di soggiorno per capire se aveva legami con pregiudicati che ne coprissero l’attività.

La presenza del posteggiatore abusivo è stata poi pubblicata sui social e a quel punto questa mattina la polizia urbana è intervenuta, presenti il sindaco e il consigliere con incarico alla sicurezza Walter Cardinali. Appurato che lo straniero non spacciava droga, la sua posizione è al vaglio delle polizia municipale. Potrebbe essere denunciato per avere svolto abusivamente l’attività. “Sarebbe utile che, chi nota fatti anomali – commenta il sindaco Carlo Bagnasco – informasse le forze dell’ordine e la polizia municipale. A volte per approfondire certe situazioni è necessario lavorare per alcuni giorni e rendere pubbliche certe situazioni può compromettere le indagini. Nel caso specifico l’uomo si faceva lasciare le chiavi delle auto che spostava senza averne titolo e quindi anche a rischio assicurazione”.