Recco campione a “Mezzogiorno in Famiglia” dona lo scuolabus (1)

Testo e foto di Consuelo Pallavicini

Recco vince anche la finalissima ed uno scuolabus che dona a Sant’Angelo sul Neva, Comune terremotato a cui era già andato il provento di una cena organizzata dai Quartieri cittadini a base di spaghetti all’amatriciana. Recco ha vinto soprattutto sette puntate, ovvero quattordici giornate di sfide, in una delle trasmissioni più popolari del mattino: “Mezzogiorno in Famiglia” in onda su Rai2. Soddisfatto il vicesindaco Gian Luca Buccilli che ha seguito passo passo la trasmissione. “E’ stato Franco Senarega a darmi il suggerimento, che poi io ho sviluppato. Ma l’aspettativa  – dice Buccilli – era quella di accedere ad una puntata, non immaginavamo che avremmo vinto così tanto”.

Il grazie naturalmente va alla squadra che ha giocato negli studi televisivi romani e a quella che si è cimentata sul Belvedere di Recco; alla Pro Loco, che è stata indispensabile. “Li devo ringraziare per la disponibilità e la bravura, ma vorrei ringraziare in particolare – aggiunge Buccilli – Caterina Carlini e Orietta Maggi dell’ufficio Turismo del Comune che sono state molto brave”. Oggi pomeriggio Buccilli raccomterà a TeleNord, dove è ospite in veste di commentatore calcistico, le sue emozioni e stasera festa alla Baracchetta di Biagio con tutti i protagonisti di “Mezzogiorno in Famiglia”.

Presente alla puntata di oggi la squadra di Boves che non aveva digerito molto la sconfitta nella semifinale ad opera di Quistello ed oggi ha voluto sostenere Recco. A fine puntata abbracci e baci e alla regista Patrizia Colaci, che ha avuto parole affettuose per l’ospitale Recco, e alla presentatrice Elena Ballerini, molto brava ad incoraggiare e sostenere i recchesi, sono stati consegnati mazzi di fiori. In termini turistici la lunga partecipazione di Recco a “Mezzogiorno in Famiglia” è senza dubbio molto positiva.

Patrizia Colaci, Elena Ballerini, Gian Luca Buccilli al termine della gara