Chiavari: il vicesindaco di Cama è Donatella Nicolini

Dallo staff del candidato sindaco “Lino” Cama riceviamo e pubblichiamo

Si è svolta oggi pomeriggio, giovedì 18 maggio 2017, al Bar Fox di Caperana la presentazione della lista civica in sostegno al candidato sindaco Lino Cama. In sedici in campo per portare energie cittadine in un progetto condiviso che ridia a Chiavari quella centralità ormai appartenente al passato.

Il nome “La Città di Tutti” rappresenta la volontà di liberare le energie cittadine in maniera condivisa. Energie troppo spesso sopite e soffocate dall’attuale e dalle passate amministrazioni. La città di tutti è la città della conoscenza, delle sicurezze e del buon vivere. Una città in cui tutti noi vorremmo vivere.

Capolista Donatella Nicolini, interior designer 57enne chiavarese e titolare per molti anni di una attività commerciale familiare in città, attiva con i disabili e nel sociale. È lei l’unico nome della futura giunta già scelto dal candidato Cama: in caso di vittoria a lei spetterà il ruolo di vice-sindaco.

“La nostra lista civica è un progetto a lungo termine che abbiamo iniziato da tempo – spiega Nicolini – un percorso fatto di esperienze diverse. C’è chi si impegna da tempo per Chiavari, come alcuni esponenti del movimento Progettare per Chiavari, chi è impegnato in politica con Campo Progressista, chi lavora, chi studia e chi è in pensione. Siamo 16 chiavaresi che hanno qualcosa da immaginare per la nostra comunità. Tante competenze diverse – raggruppate in una lista che ha totale autonomia rispetto al Pd – che convergono in un’unica idea, creare un progetto per Chiavari che le permetta di tornare il traino del nostro comprensorio, sia a livello culturale che economico”.