Recco in finale a Mezzogiorno in Famiglia (2)

Dall’Ufficio Stampa del Comune di Recco riceviamo e pubblichiamo

La squadra di Recco, dopo il ribaltone del sabato attuato grazie al Labirinto – affrontato in maniera superlativa da un grande Andrea Di Patrizi -, vince anche la puntata domenicale di Mezzogiorno in Famiglia su Rai Due.
Sono le “Manone” che decretano la vittoria quando lo Squalo della Pro Recco Rugby, il solito Andrea Di Patrizi, insieme ad Andrea Barberis eliminano l’ultima mano di Saint-Vincent che disputa una gara eccellente fino alla fine.

La formazione è fortemente rimaneggiata – priva del saggio Flavio Malchiodi – tocca dunque all’ufficio stampa del Comune di Recco, Matteo Sacco, ricoprire il ruolo del saggio nelle cabine del sabato. Alla fine il primo parziale recita 15-8 e il primo punto è conquistato.

Il Capitano Malchiodi non c’è neppure per il Gioco delle Mani e in campo scendono Andrea Di Patrizi, Gabriele Benvenuto, Andrea Barberis, Massimo Olivari ed Elisa Marini. Dall’altra parte una sola mano blu.
Vittoria sul brano “Le Cicale” e alla doccia Saint-Vincent supera il tempo limite di 30 secondi e due decimi.

Tutti gli applausi, dunque, sono per la formazione impegnata negli studi romani di via Teulada 66. Il capitano Matteo Sacco alza la Coppa. Insieme a lui lo “Squalo” della Pro Recco Rugby Andrea Di Patrizi; i ragazzi dei quartieri Gabriele Benvenuto e Massimo Olivari insieme ad Alice Canciari, la cantante Aurora Venutelli più i tangheri Hernàn e Florencia; Andrea Barberis, Elisa Marini, Alessandra Rabitti e Giulia Terrile.

Il supporto, fondamentale, dai ragazzi della piazza è arrivato da Maria Giovanna Basso, Dayanna Benvenuto, Federico Zunino, Alberto Marotta, Mattia Scarsi
Leonardo Camperi, Simone Brunelli, Stefano Brunelli, Maria Chiara Zanzi, Morgan Cappelletti e Carlotta Ansaldo.

L’appuntamento adesso è fissato per sabato 27 e domenica 28 maggio quando Recco incontrerà, in finale, la vincente tra Quistello e Boves.