Chiavari: “Le domande provocatorie di Giardini”

Da Giovanni Giardini, candidato sindaco di Chiavari, riceviamo e pubblichiamo

L’attivismo politico( esterno) di Levaggi è sempre più frenetico.
Oggi arrivano a Chiavari Massimiliano Fedriga ed Edoardo Rixi per la Lega Nord di Salvini.
Per presentare la lista di Forza Italia sabato ritorna, nuovamente ,il governatore Toti, questa volta con Maria Stella Gelmini.
L’Onorevole sponsorizzerà la nostra Maria Stella Mignone.
Eccola di nuovo…..
Questa volta approda in Forza Italia, forse l’unico partito mancante,ad oggi, nel suo curriculum politico .
Ma questa ,nel tempo a venire ,sarà la sua scelta definitiva?
Intanto ,occorre armonizzare il risultato politico delle elezioni francesi.
Il centro-destra deve rimanere unito per il suo candidato sindaco.
Non ci faranno mancare il parallelo Levaggi- Macron?
Lo presenteranno come un uomo nuovo, un tecnico?
La Lega di Salvini di Chiavari , non gradirebbe.
Da qui, al 9 giugno, giorno di chiusura della campagna elettorale (primo turno) arriverà ancora qualcuno?
Papa Francesco, a breve, si recherà a Genova e pare che non faccia tappa a Chiavari.
Però, tutto può succedere!
Non poniamo limiti alla provvidenza….politica.