Rapallo: “Un ticket ai bus per eliminare le barriere”

Da Nadia Amalia Molinaris (“La Pulce”) riceviamo e pubblichiamo

Io ci sarò, sabato 29, perché abbiamo sempre asserito durante le “nostre” Giornate del Camminare Più passi . manoo auto-per una vita migliore – di tutti. E per questi tutti, io lancio la mia idea/provocazione : un Eciticket di Euro 10 per ogni passaggio di Bus turistico da destinarsi all’abbattimento delle barriere architettoniche. Pulce (Nadia Amalia Molinaris)

Il marciapiede della Pagana va nella direzione di una maggiore attenzione ai pedoni e quindi non possiamo che essere contenti, ma ribadiamo con forza che bisogna intervenire con coraggio anche sulla viabilità cittadina con un occhio più attento ai diversamente abili per essere tutti ugualmente abili. A volte non c’è bisogno neppure di spendere molti soldi, basta pensarci. Per questo abbiamo suggerito all’Assessore Maini qualche accorgimento da apportare anche ai marciapiedi appena rifatti. Comprendiamo che in alcune situazioni della nostra Città non sia possibile eliminare le barriere, ma è possibile e, aggiungo doveroso,  individuare percorsi “paralleli” ove anche chi passeggia sulle ruote possa muoversi in autonomia. A solo titolo di esempio il tratto alto del marciapiede di Corso Matteotti che finisce con due gradini per un dislivello,  può essere affiancato da un percorso dove si possa scendere e risalire e raggiungere il passaggio pedonale dal ponte in sicurezza.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: