Portofino: anche la Regione sponsorizza il “sentiero dei baci” (1)

Inaugurazione del marciapiedi della Pagana, sabato 29. La presentazione oggi nella Sala Trasparenza della Regione. La manifestazione è caratterizzata da un tappeto rosso che parte dal Castello di Rapallo e arriva in piazzetta a Portofino. L’incontro è l’occasione per presentare il progetto di restyling del “sentiero dei baci” che parte da Paraggi e arriva al sagrato della chiesa di Divo Martino, correndo parallelamente e a monte della strada carrozzabile. Un percorso da favola.

Il presidente della Regione Giovanni Toti ha deciso di finanziare il primo lotto dei lavori che inizieranno ad ottobre: si tratta del primo tratto a partire da Paraggi che avrà un accesso più evidente e lieve. Il sentiero, i cui successivi lotti saranno sostenuti dal Comune di Portofino e dai privati interessati, prevedono anche un “tunnel dell’amore” artificiale, una rotonda, l’installazione di giochi per bambini. “Il resto – commenta il sindaco Matteo Viacava – lo fa la natura che offre scorci fantastici”.

Dirottare i pedoni dalla carreggiata della strada 227 al “Sentiero dei baci” era stata lanciata da Levante News ed ha trovato  il consenso dell’Amministrazione comunale e ora della Regione Liguria. Ma anche di società private attirate dal “sentiero dei baci” che permette di arrivare a Portofino in condizioni ideali.

Uno scorcio dal “sentiero dei baci”

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: