Rapallo: balneazione al punto 76, si attende il verdetto (2)

Divieto di balneazione permanente al punto 76 di Rapallo, ossia dalla foce del Boate alla scogliera. Il verdetto Arpal – Regione non è ancora arrivato. Umberto Amoretti, assessore all’Ambiente spiega: “Siamo in attesa del responso che dovrebbe giungere a breve. Se per cinque anni consecutivi in un punto si è verificato anche un solo dato negativo, la regola è che la balneazione in quella zona venga interdetta in maniera permanente. Nel punto 76, secondo i dati Arpal, si sarebbe verificata per cinque anni una qualità dell’acqua ‘scarsa’. La scorsa settimana abbiamo avuto un incontro in Regione con Arpal, Iren ed Idrotigullio; ci sono delle verifiche in corso. I casi sono due. Se viene confermata la scarsa qualità dell’acqua per cinque anni il sindaco deve emettere un’ordinanza di divieto di balneazione permanente. Nel secondo caso la balneazione sarà consentita ma con due campionature ed esami suppletivi in più”.

L’area a rischio

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: