Val di Vara: accordo per servizi sanitari a costi accessibili

di Guido Ghersi

La “Cooperativa di Comunità Vara” e “Spezia Salute”, in questa settimana, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per promuovere sul territorio della Media Val di Vara, compresa anche la Bassa, servizi di utilità sociale e sanitari di qualità a costi accessibili per le famiglie, le imprese e i giovani. L’accordo permetterà agli abitanti della vallata di fruire, tramite la “Cooperativa di Comunità” di prestazioni mediche specialistiche in diversi settori tra i quali cardiologia, ermatologia, dietologia, geriatria, oculistica, ortopedia, assistenza ai disabili e agli anziani, tutti a costi contenuti.

In seguito, gli utenti potranno anche utilizzare i trasporti che metterà a disposizione la “Cooperativa…” per recarsi al poliambulatorio dove saranno visitati. Il progetto punta molto all’organizzazione di servizi di welfare aziendale rivolti a circa un migliaio di aziende che hanno sede nel territorio della vallata del Vara.

Nelle prossime settimane, il progetto della “Cooperativa di Comunità”, che si estende anche al recupero agricolo e al turismo, sarà presentato in tutti i Comuni e loro frazioni.