Recco: “Attenti, in caso di mareggiata non leggete il cartello”

Attenzione: cartello pericoloso. In caso di mareggiata non andate a leggere cosa c’è scritto; vi sarebbe fatale. Dice: “Attenzione, pericolo di vita in caso di mareggiata”. Già è strana la scritta. Chi l’ha concepito pensava si dovesse mettere in evidenza non il pericolo, ma “Comune di Recco”, scritto a caratteri cubitali, e “Città Matropolitana”. “Attenzione pericolo” è scritto in caratteri molto più piccoli, che non attirano l’attenzione.  Ma soprattutto il cartello doveva essere collocato all’inizio del molo; magari si poteva abbondare con le spese collocandone due, all’inizio dei due percorsi che portano al molo.

Analogo avviso è stato posto anche sul molo di Levante dove nel giro di un annole mareggiate hanno trascinato in mare, in tempi diversi, due coppie.

Il cartello messo in una posizione pericolosissima

La scogliera spazzata da una mareggiata

La parte terminale del molo dove è stato affisso il cartello

La scogliera protettiva di depuratore e piscina