Recco. Il sindaco accusa: “Negozi, affitti troppo cari”:

Ieri sera, nel corso del Consiglio comunale, il sindaco di Recco Dario Capurro ha esaminato le cause che, nel più ampio quadro della crisi generale, determinano quella del commercio locale. Ad esempio la trasformazione di Genova in città turistica, fatto che ha sottratto a Recco un bacino di clienti che ora fanno le loro spese nel capoluogo. Capurro ha poi puntato il dito contro gli affitti, a suo dire eccessivamente salati, pagati dai negozianti. Dichiarazione che ha suscitato polemiche da parte di alcuni proprietari: “Se ci accusano dovrebbero anche spiegare perché gli affitti sono cari – dice il proprietario di un fondo in via Assereto – Spieghino quanto resta a noi e quanto va in tasse. Poi ci sono le spese condominiali, la manutenzione straordinaria e il rischio altissimo di non riscuotere l’affitto”.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: