Scuola: ‘Esploratori della Memoria’, il 31 scade il bando

Da Anna Traversaro, referente regionale del Concorso, riceviamo e pubblichiamo

Il 31 gennaio 2017 scade il bando di adesione alla terza edizione in Liguria del concorso “Esploratori della Memoria”, dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, promosso dall’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra e Fondazione con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.

Il concorso “Esploratori della Memoria” consiste nel censire, catalogare, fotografare monumenti, lapidi, lastre commemorative, steli, cippi e memoriali presenti nel territorio nazionale che ricordano eventi, date e nomi della prima e seconda guerra mondiale e guerra di Liberazione. Tutto il materiale è pubblicato sul sitowww.pietredellamemoria.it, nel quale ogni scuola che censisce la pietra trova una sua visibilità.

Alle scuole vincitrici della ricerca andranno:

a) numero tre premi riservati alle scuole Primarie (500 euro primo classificato, 300 euro al
secondo e 200 al terzo posto).
b) numero tre premi riservati alle scuole Secondarie di primo grado (500 euro primo
classificato, 300 euro al secondo e 200 terzo posto).
c) numero tre premi riservati alle scuole Secondarie di secondo grado (500 euro primo
classificato, 300 euro secondo e 200 terzo classificato).
Ogni alunno partecipante riceverà il diploma di “Esploratore della Memoria”.

Anche all’edizione di quest’anno del concorso è stata conferita la Medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nonchè il benestare dei Ministeri della Difesa, dei Beni Culturali e della Pubblica Istruzione.