Rapallo: “Castagnata” al Parco delle Fontanine

Da Federico Ottonello, presidente Associazione culturale Parco Fontanine, riceviamo e pubblichiamo

Nell’impossibilita di regalare a ciascun adulto un lingotto d’oro ed una play station ad ogni bimbo, considerate tali forme di aggregazione ormai vecchie e sorpassate, l’Associazione Culturale Parco delle Fontanine, come negli anni scorsi offrirà a tutti, grandi e piccoli, una ben più attuale e gratificante castagnata con scorpacciata finale di torte nostrane.

I volontari mastri castagnai del Parco delle Fontanine, porgeranno a tutti le loro prelibate produzioni di castagne o meglio caldarroste o meglio marroni, corroborate dalla distribuzione di quanto rimarrà del rodeo di torte, singolar tenzone tra le dame e qualche cavaliere anche non del quartiere, che come sempre si sfideranno, con l’arma dello zucchero a velo e dell’ uva passa, per la vittoria finale nella gara di torte.

Il Parco delle Fontanine vi attende, grandi e piccini, domenica 23 ottobre dalle ore 14,30, per una domenica in compagnia nel verde di Via Rizzo.

***

Domenica 23 ottobre, alle ore 14.30 nel Parco delle Fontanine, Castagnata con gara di torte.

Coloro che vorranno, potranno preparare una torta che verrà giudicata e premiata da una giuria.

La competizione avrà inizio alle ore 15.

Per chiarimenti leggere il regolamento o telefonare ai seguenti numeri telefonici:

0185 55281 Federico Ottonello

0185 51898 Ivanna Pighi

0185 67629 Claudio Leporatti

Le Caldarroste più buone, dolci e fragranti del mondo, le troverete tra i profumi del bosco nel Parco delle Fontanine.

Regolamento gara di torte

Le preparazioni debbono avvenire in forma artigianale.

Sono ammessi tutti i tipi di torta dolce allegando un cartellino degli ingredienti.

Le torte devono essere consegnate entro le ore 15,00.

Ad esse verranno abbinati i relativi numeri

In questo modo la giuria non potrà essere influenzata dal nome dell’autore.

La giuria sarà composta da 4 giurati: 2 componenti del Consiglio Direttivo e 2 pasticceri.

Ogni giurato assegnerà un punteggio a ciascuna delle torte in gara.

Le prime cinque torte verranno premiate.

Venite, siete i benvenuti.

In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 30 ottobre.