‘Santa’: il ricordo di Sbarbaro, Tigulliana disponibile a collaborare

Dallo Staffi della Tigulliana riceviamo e pubblichiamo

Nel 1977, in occasione del decennale della morte di Camillo Sbarbaro, la nostra associazione culturale (già all’epoca facente capo al periodico “Bacherontius”) avanzò la richiesta all’allora Sindaco di S. Margherita Ligure Ing. Raffaele Bottino di intitolare una strada o una via all’illustre Poeta che ebbe i natali nella nostra Città.

Quella proposta fu successivamente accolta dall’allora Sindaco Bottino e, difatti, a Camillo Sbarbaro è intitolata la strada che porta al quartiere del Peep, in zona San Siro.

Dieci anni dopo, nel 1987, nel ventennale della morte, la nostra associazione culturale propose al Comune l’apposizione di una targa nel palazzo di Via Roma in cui Sbarbaro vide la luce. Anche in questo caso, la proposta fu accolta e, difatti, la targa dedicata a Sbarbaro fa bella mostra nel portone dell’edificio, di fronte a un’altra targa (apposta sempre su nostra proposta) dedicata allo “scrittore del mare” Vittorio G. Rossi.

Nel 1997, a trent’anni dalla scomparsa, a Camillo Sbarbaro furono dedicate mostre, presentazioni e altri importanti eventi. Sempre su nostra proposta, fu posta nella stazione di S. Margherita Ligure un’altra targa con la riproduzione di una poesia in cui Sbarbaro parla di un treno che attraversa, sferragliando, la nostra Città.

Fatte queste premesse, possiamo dire di aver appreso con grande gioia la notizia di un sostanzioso finanziamento che la Compagnia San Paolo ha voluto elargire al Comune per la realizzazione di un Museo dedicato al grande Poeta.

Anche per questo, accogliendo l’invito rivolto dal Sindaco a varie associazioni culturali, manifestiamo la nostra disponibilità a collaborare per portare avanti iniziative comuni allo scopo di celebrare degnamente, il prossimo anno, il 50° della scomparsa del nostro autorevole Concittadino, ingiustamente dimenticato negli anni Sessanta quando, appunto, una Sua lettera (indirizzata all’allora sindaco) non fu affatto presa in considerazione.

p. Associazione culturale “Tigulliana”

Il Presidente Onorario (Raffaello Uboldi)     

Il Direttore artistico (Marco Delpino)