Ne: imprenditore precipita dal tetto e muore

Questa mattina infortunio mortale in Val Graveglia. Il titolare della Ogar è precipitato dal tetto ed è morto sul colpo; il cadavere è stato trovato dal fratello. Inutile l’intervento del 118. Sul posto i carabinieri che hanno posto sotto sequestro la sola area interessata ascoltando il fratello sulle possibili cause che avevano spinto la vittima a salire sul tetto. La salma è stata trasportata all’obitorio di Lavagna a disposizione dell’autorità giudiziaria. La Ogar è una ditta situata in via Garibaldi 2 che si occupa della lavorazione di metalli e di zincatura elettrolitica. Il fatto ha suscitato enorme impressione in tutta la vallata.