Rapallo: a Sara Rattaro il Premio Carige, rinnovato e brillante (1)

Testo e foto di Consuelo Pallavicini

Sara Rattaro ha vinto il Premio Rapallo Carige per la Donna scrittrice 2016 con il libro “Splendi più che puoi”, edito da Garzanti, con 38 voti della giuria popolare; a premiarla il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco e la dirigente Carige Graziella Bonaccini. Seconda Cristina Battocletti con il libro “La Mantella del diavolo” edito da Bompiani con 22 voti e terza Stefania Parmeggiani con la “Notte di Silvia, editore Castelvecchi, con 7 voti. In precedenza era stata premiata per l’Opera prima Evita Greco per “Il rumore delle cose che iniziano”, Rizzoli; il Premio speciale della giuria, intitolato ad Anna Maria Ortese, è andato a Pia Pera. Per lei lo ha ritirato Cristina Paolomba.

La 32ª edizione segna lo svecchiamento della premiazione, effettuata per la prima volta sul lungomare, seguita da un numerosissimo ed attento pubblico, parte del quale in piedi. A snellire le “procedure” ha provveduto anche una brillante Francesca Fialdini che ha vivacizzato la serata; l’eliminazione della passerella sul palco della giuria popolare ha accelerato i tempi. L’attore Ettore Bassi ha letto brani dei libri. Leggermente datata Rita Forte, che si è esibita in alcune canzoni, ed ha ripetutamente sottolineato il suo legame artistico con “zio Luciano” Rispoli.

Sarà Rattaro

Sara Rattaro

Cristina Battocletti

Cristina Battocletti

Stefania Parmeggiani

Stefania Parmeggiani

20160716_221946

20160716_222029

20160716_222058

Antonio Zanoni

Antonio Zanoni, Francesca Fialdini

Ettore Bassi

Ettore Bassi

Rita Forte

Rita Forte

Evita Greco

Evita Greco

Cristina Palomba

Cristina Palomba

20160716_225933

 

 

 

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: