Sori: truffano anziana, denunciati due campani, recuperati i gioielli

I carabinieri della Compagnia di Santa Margherita Ligure sono riusciti a bloccare due truffatori campani di 20 e 34 anni già noti alle forze dell’ordine. Uno aveva telefonato ad un’anziana di Sori dicendole che il figlio era stato protagonista di un incidente stradale e che occorreva una discreta somma per alleggerire la sua posizione. Si è precipitato a casa della vittima il complice che oltre ai soldi si è fatto consegnare dall’anziana gioielli per un totale di 10.000 euro.

La donna dopo avere telefonato al figlio, resasi conto di essere stata truffata, ha avvertito i carabinieri di Pieve Ligure. Scattate le indagini grazie a telecamere, e testimonianze dei cittadini, i due sono stati bloccati la notte scorsa a Brignole dove stavano per salire su un treno. Gioielli recuperati. I due sono stati denunciati per truffa in concorso tra loro.