‘Santa’: un po’ di Tigullio nella prossima edizione di Paperissima

Testo e foto di Paolo Marchi

Ci sono storie che fa piacere raccontare. Tanto più se riguardano i giovani. Tanto più se questi dimostrano personalità, tenacia, creatività, passione e se non hanno paura di uscire dal comodo guscio domestico per mettersi in discussione. Ambra Giorgi, bella ragazza di trentatré anni è un po’ tutto questo. Di origini sarde, famiglia trapiantata a Sarzana, a diciotto anni e due giorni è andata via di casa per trasferirsi a Sestri Levante. Diploma di segretaria d’azienda, tanti i lavori stagionali marcati prima del trasferimento a Milano dove ha lavorato sei anni come segretaria in una clinica di chirurgia estetica. Esperienza forgiante, la definisce, perché lì “mi sono fatta le ossa, una città che ti apre la testa” e tutto sommato – dice – città disponibile perché “se hai voglia di fare un po’ di credito te lo concede”. Ma è l’amore che le ha cambiato tutto: perché l’ha riportata in Riviera e perché le ha concesso l’occasione della vita.

Nata con la passione per la sartoria, in Riviera ha iniziato a creare e produrre borse che rivendeva ai negozi. Poi, tre anni fa, la svolta: il suo fidanzato ha venduto la moto – non una qualsiasi, ma una versione particolare di Harley Davidson – e le ha dato fondi e fiducia: “ora tocca a te!”. Così nel 2015, dopo aver faticosamente selezionato una piccola rete di aziende fornitrici, ha aperto un negozio stagionale a Sestri Levante: d’inverno Ambra disegna modelli e fantasie, cuce e produce costumi, borse, bigiotteria di qualità; poi, quando arriva l’estate, apre un negozio di cui cura la vendita. Lo scorso anno a Sestri, quest’anno a Santa Margherita, piazza – dice – decisamente più ricettiva. ‘El Chupito’ il nome che ora porta, cercato e pensato e ripensato per quasi un anno e che la sta concedendo una dose di fortuna inattesa, aiutandola ad agganciare – potenza dei socialfashion blogger e costumisti. Dopo un passaggio su Cosmopolitan, ora le si sono spalancate le porte della televisione, tra qualche giorno i suoi costumi verranno indossati da Maddalena Corvaglia durante la prossima edizione di Paperissima Spint, in programma dal 13 giugno su Canale 5. Intanto ha già stretto collaborazioni con il Covo (dove ogni mese farà una sfilata) e con un hotel e ha intenzione, per il prossimo anno, di produrre una linea per uomo. Con l’impegno, prima o poi, di (ri)comperare una certa motocicletta. Controcanto d’amore.

IMG_4740x640x480

IMG_4742x640