Bogliasco: conferenza su “Nutrizione – Ambiente – Salute”

Dal Comune di Bogliasco riceviamo e pubblichiamo

Partendo da una riflessione su ciò che ha significato l’Expo di Milano 2015, l’Associazione culturale e di promozione turistica “ Golfo Paradiso” con Sede a Pieve Ligure, con il Patrocinio dell’Unione dei Comuni del Golfo Paradiso (Sori, Pieve Ligure e Bogliasco) ha organizzato sul territorio tre conferenze sui temi dell’Esposizione mondiale di Milano: nutrizione, ambiente, salute.
La prima conferenza si è tenuta a Pieve Ligure il 19 marzo presso il Teatro Michele Massone di Pieve L. su “Dopo Expo 2015: alimentazione, ambiente, salute, i tre fattori strategici per il nostro futuro. La Carta di Milano” con riscontri molto positivi da parte del pubblico, grazie alla bravura dei Relatori.
Adriana Adamo Presidente Associazione “Golfo Paradiso” ha introdotto il tema della conferenza con la relazione su “ Obiettivi e impegni di Expo 2015. La Carta di Milano”.
Sono poi intervenuti Claudia Borrini Medico Nutrizionista per la parte relativa all’Alimentazione; l’Ingegnere Elena Bertolotto per la parte relativa all’Ambiente; il Direttore di Medicina d’Urgenza1 e Pronto Soccorso dell’Ospedale San Martino e IST di Genova, Paolo Moscatelli, per la parte riguardante la Salute.

La seconda conferenza si terrà a Bogliasco il sabato 16 aprile alle ore 10,00 presso la Sala B. Ferrari, di Bogliasco su: “L’ecostenibilità, una filosofia di vita che si può applicare ad ogni settore economico” (Nutrizione‐ Ambiente‐ Architettura). Relazioneranno la Dr.ssa Claudia Borrini su “La Dieta Mediterranea”, l’Ingegnere Ambientale Elena Bertolotto su “Combattere l’effetto serra, impegno individuale e collettivo”, l’Architetto Alberto Straci su “Un esempio di ristrutturazione ecosostenibile”.

000155-300x300

Infine l’ultima conferenza si terrà a Sori il sabato 14 maggio alle ore 10,00 presso il Teatro Comunale di Sori, su: “La cultura dell’Alimentazione per la prevenzione dell’obesità infantile e la prevenzione oncologica”. Relazioneranno oltre alla Dr.ssa Borrini, il Dr. Giuseppe d’Annunzio – Pediatra Diabetologo e il Dr. Paolo Fiore – Responsabile del Centro Nutrizionale dell’Istituto G. Gaslini di Genova.

Il filo conduttore che lega le tre conferenze è quello di evidenziare i veri e propri paradossi del nostro tempo e le ripercussioni che i comportamenti individuali e collettivi hanno sull’Ambiente e sulla salute degli individui.
Sprechi alimentari, energetici e di risorse idriche; malnutrizione, denutrizione e fame cronica per buona parte degli abitanti del Pianeta, eccessiva nutrizione ed obesità per l’altra parte; emissioni sempre più elevate di gas serra, causa principale dei cambiamenti climatici.
L’Associazione “Golfo Paradiso” con quest’iniziativa, intende porre l’accento su questi temi ed auspica che l’assunzione di responsabilità di ciascuno dei firmatari della Carta di Milano, documento scaturito da Expo 2015, sia un punto di partenza per un cambiamento di mentalità da parte di ogni individuo e per la salvaguardia del nostro Pianeta.

Seguirà un Aperitivo aperto a tutti i convenuti.
Ingresso gratuito.
Per informazioni rivolgersi ai numeri dell’Associazione Golfo Paradiso: 010‐3462167/ 3497443526
http://www.golfopardiso.org