Rapallo: il Liceo Da Vigo-Nicoloso ha premiato gli studenti più meritevoli

Da Nazaria Persia, dirigente scolastico dell’Istituto da Vigo-Nicoloso, riceviamo e pubblichiamo

La bellezza aiuta nella vita? Sicuramente sì, come la fortuna. Ma su questi elementi non si può contare a lungo; la bellezza con il tempo sfiorisce e la fortuna è dovuta al caso. E allora a che cosa possiamo affidarci per la realizzazione del nostro io? Sicuramente alle nostre capacità, alla nostra volontà e determinazione e al nostro impegno nello studio. E’ questo il messaggio che il liceo da Vigo-Nicoloso vuole trasmettere ai suoi studenti.

Quisque faber fortunae suae, dicevano gli antichi. Ciascuno è artefice della propria fortuna, dunque l’intelligenza, la determinazione ci aiutano. Come veicolare questo messaggio di vita? Premiando i meritevoli. Per questo da ormai tre anni nel nostro Liceo i ragazzi che in quarta hanno ottenuto la media più alta sono assegnatari di una borsa di studio, una consegnata a Rapallo, l’altra a Recco. I vincitori dell’edizione di quest’anno sono Elisabetta De Vito, dell’indirizzo classico, con una media del 9,50, e Traverso Gaia, con una media dell’8,33, per l’indirizzo scientifico. I premi sono stati consegnati dagli studenti che, a loro volta, nell’anno scolastico precedente avevano raggiunto la media più alta, Lanti Lorenzo, a Rapallo, e Ferrero Pietro, a Recco, in una staffetta di passaggio ideale.

Il Dirigente Scolastico, nell’occasione, ha consegnato invece il premio di 500.00 €, che lo stato assegna agli studenti che si sono diplomati con 100 e lode, e guarda caso per l’anno scolastico 2012-2013 sono Lorenzo Lanti insieme a Zunino Federico, per la sede di Rapallo, indirizzo classico, e Ferrero Pietro, per la sede di Recco, indirizzo scientifico. Complimenti a tutti loro e auguri per un brillante futuro, che poggia su solide premesse!

DSCN0318

DSCN0376

DSCN0372