Camogli: Gpm, concerto degli Auguri in diretta streaming

Dal Gruppo Promozione Musicale “Golfo Paradiso” riceviamo e pubblichiamo  

Carissimi amici, mentre volge al termine il Calendario dell’Avvento (ma non perdetevi queste ultime caselline!) iniziano i preparativi per il concerto degli Auguri, che quest’anno sarà in streaming il 29 dicembre alle ore 18. Vi scriviamo il link del canale che abbiamo creato apposta per l’evento e nel quale troverete il video della diretta e, a gennaio, la registrazione del concerto stesso:

http://www.youtube.com/channel/UCPVSx6zDpSyGr-lCibeeuVA

(Vi consigliamo di iscrivervi subito al canale: al momento trovate solo un piccolo video di saluto!)

Qui di seguito riportiamo anche il programma e i curricula degli artisti. Come vedrete, non mancano due grandi anniversari: Beethoven, di cui nel 2020 ricordiamo il 250° della nascita, e Dante Alighieri, di cui ricorre nel 2021 il 700° anniversario della morte.

L. van Beethoven
Marcia turca da Le rovine di Atene Op. 113

J. Brahms
5 Valzer dall’Op. 39
(nn. 1-2-11-14-15)

4 Danze ungheresi
(nn. 1-2-18-5)

F. Liszt
Sinfonia Dante
(Purgatorio solo su link YouTube, Inferno anche in diretta streaming)

A. Dvorak
Danza slava Op. 72 n. 2 Dumka
Danza slava Op. 46 n. 8 Furiant

J. Strauss (figlio)
Sul bel Danubio blu Op. 314
Voci di Primavera Op. 410

Valentina Messa si diploma nel ’99 al Conservatorio di Venezia con il massimo dei voti, lode e menzione speciale. Nel 2007 ha poi conseguito il Diploma accademico di II livello presso il Conservatorio di Genova con 110, lode e menzione speciale. Si e’ perfezionata con P. Rattalino, L. B. Arcuri, P. Masi ed E. Pace; ha seguito masterclass con B. Petrushanski, S. Pedroni, A. Specchi, K. Helvigg, J. Achucarro, M. Damerini, B.Canino. Vincitrice di varie borse di studio e premiata in numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra i quali il Premio Venezia, il Concorso Gante di Pordenone, il Concorso “Societa’ Umanitaria” di Milano, tiene concerti dall’eta’ di tredici anni in sale e per societa’ concertistiche quali Normale di Pisa, Societa’ Umanitaria di Milano, Teather Trier, Auditorium Casa Paganini, Sala della Radio Vaticana, Teatro Alfieri di Torino, Teatro Vittoria per Unione Musicale Torino, GOG Genova, Schleswig Holstein Music Festival, Caplan Centre for the Performing Arts di Philadelphia, Logan Centre for the Performing Arts di Chicago, Sanders Teathre della Harvard University a Boston e ha suonato come solista con l’Orchestra di Padova e del Veneto, la Filarmonica di Udine, l’Orchestra Classica Belvedere e la Philarmonische Orchester der Stadt Trier. Svolge intensa attivita’ cameristica in varie formazioni ed e’ membro stabile di Eutopia Ensemble, gruppo dedito alla musica contemporanea ed è da anni ospite fissa di Sentieri Selvaggi, ensemble diretto da Carlo Boccadoro. Dal 2009 si dedica con passione all’accompagnamento pianistico, in particolare degli strumentisti ad arco, è stata collaboratrice in numerosissime masterclass e corsi annuali e ha svolto ruolo di pianista ufficiale del concorso violinistico A. Postacchini di Fermo, nelle ultime due edizioni del Premio Paganini di Genova e del Concorso Violoncellistico Internazionale Mazzacurati di Torino. Attualmente insegna Pratica e lettura pianistica presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi Tonelli di Modena e presso l’Istituto Peri di Reggio Emilia.

Dario Bonuccelli si forma con Luciano Lanfranchi. Si diploma in pianoforte nel 2004, presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova, col massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Si perfeziona con Franco Scala, Bruno Canino, Andrea Lucchesini, Pietro De Maria (Accademia di musica di Pinerolo e Scuola di musica di Fiesole) e Marco Vincenzi, con il quale consegue il Biennio specialistico con la votazione di 110, lode e menzione speciale. E’ diplomato anche in composizione e molti suoi lavori sono stati eseguiti in pubblico.
Presente in moltissimi concorsi nazionali ed internazionali, raccoglie quarantadue primi premi, di cui venticinque assoluti, numerose borse di studio e riconoscimenti speciali. Ha tenuto centinaia di concerti, come solista, solista con orchestra e in varie formazioni da camera, in 15 Paesi europei e Giappone, suonando in sale prestigiose (come il Teatro Bibiena di Mantova, la Wigmore Hall di Londra, il Palazzo Reale di Stoccolma, il Teatro Caio Melisso per il Festival di Spoleto, il Teatro Comunale di Firenze per il Maggio Musicale, il Kashihara Theatre di Osaka, la Sala Verdi e l’Università Bocconi a Milano, la Stadthalle di Bayreuth nell’ambito del Festival Wagner, il Cabaret Voltaire a Zurigo, Villa d’Este a Tivoli…).
Il suo repertorio spazia dal Barocco al Contemporaneo, con particolare attenzione al periodo del Romanticismo. Nel 2013 ha registrato l’integrale pianistica di Richard Wagner, in 2 CD, per l’etichetta Dynamic, e nel 2014, in occasione dei 150 anni dalla nascita di Richard Strauss, ha intrapreso il progetto, sempre con Dynamic, di registrare anche di questo compositore l’integrale per pianoforte. Ha al suo attivo registrazioni anche per Stradivarius e Tactus; per quest’ultima ha pubblicato nel 2019 un cofanetto di 3 CD con musiche di Giovanni Rinaldi (prime registrazioni assolute).
Insegna pianoforte principale al Conservatorio di Alessandria.
Dario Bonuccelli, contemporaneamente agli studi musicali, ha conseguito nel 2007 la laurea specialistica in Lettere Moderne presso l’Università di Genova con la votazione di 110 e lode.

Contiamo di potervi annoverare tra i nostri Soci anche per il 2021, nella speranza di potervi proporre molti più eventi rispetto a questo anno così sfortunato. Il rinnovo dell’associazione può essere fatta con bollettino postale o bonifico bancario: le istruzioni a questo link (https://gmail.us4.list-manage.com/track/click?u=cc8cb3e0c3a6e86610d484ae9&id=4d9f0d5613&e=f5dd0dce95), valide anche per chi non avesse avuto modo di associarsi per il 2020.

Per ulteriori informazioni: gpmusica.info, gpmusica@libero.it, 0185770703, 3395839136 (Whatsapp)