Cogorno: donata al Villaggio una lavagna interattiva

Dall’ufficio stampa del Banco Bpm riceviamo e pubblichiamo

Nuovo materiale didattico per il Villaggio del Ragazzo, grazie a una donazione di 1.500 euro erogata da Banco Bpm nell’ambito del Progetto Scuola e destinata all’acquisto di una nuova Lavagna Interattiva Multimediale (Lim). Banco BPM ha avviato il Progetto Scuola nel 2018 nei territori di maggior presenza della banca per sostenere le scuole nel rinnovo di edifici e dotazioni materiali e didattiche e oggi prosegue con nuove iniziative atte a contrastare l’emergenza Covid-19 al fianco degli istituti scolastici.

Nonostante la pandemia Covid-19 abbia reso necessario il rafforzamento degli strumenti utili alla didattica a distanza e interventi urgenti di manutenzione degli ambienti scolastici, rimangono intatte le istanze educative di realtà come “Il Villaggio del Ragazzo” che opera in prima fila, da anni, anche nel sostegno di studenti con disabilità o in situazione di disagio familiare. E in questo senso, l’intervento di Banco BPM per la dotazione di una nuova Lim consente l’ulteriore supporta della didattica anche in relazione alle difficoltà attuali.

“Il Villaggio del Ragazzo esprime il più profondo ringraziamento al Banco BPM per la rinnovata vicinanza ed il sostegno concreto con la donazione di una nuova Lavagna Interattiva Multimediale. – commentano Giovanna Tiscornia e Nicola Visconti, rispettivamente amministratore delegato e direttore del Villaggio del Ragazzo di Chiavari – Consentirà ai tanti ragazzi che frequentano la formazione professionale al Villaggio di avvalersi di tecnologie moderne favorendo una didattica innovativa particolarmente utile in questo particolare momento in cui parte della formazione è realizzata con modalità a distanza”.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito ad arricchire la dotazione didattica del Villaggio del Ragazzo attraverso un intervento concreto– spiega Beatrice Barghini, Responsabile Area Chiavari – La Spezia di Banco BPM – Con l’emergere della pandemia abbiamo avviato e realizzato numerosi progetti in risposta alle istanze locali dedicando, come in questo caso, particolare attenzione alla istituzioni più importanti delle comunità che lavorano costantemente, come il Villaggio del Ragazzo, per assicurare adeguata assistenza e sostegno nelle più diverse circostanze di fragilità individuale o familiare”.