Tennis/ Fossati riconfermato alla guida ligure; premio a ‘Santa’

Dal Comitato regionale Ligure Federtennis riceviamo e pubblichiamo

Andrea Fossati, al termine dell’Assemblea elettiva presieduta da Francesco Cozzi, è stato rieletto alla guida del Comitato Regionale della Federtennis.

Con 77 voti, ieri al Tower Airport Hotel, il cinquantenne dirigente genovese è stato scelto per guidare FIT Liguria sino al 2024 insieme alla sua squadra di consiglieri che ho ottenuto l’apprezzamento dei delegati assembleari: Vincenzo Sasso (75 preferenze), Davide Galletto (66), Matteo Repetto (65), Alberto Papone (64), Roberta Piagneri (63) e Francesco Giordano (61). Annalisa Bona è stata chiamata a ricoprire la carica di consigliere in quota Padel.

“Il quadriennio appena trascorso è stato molto intenso, ma anche ricco di soddisfazioni, di grandi risultati tennistici, di eventi ma anche di sinergia con i circoli – afferma Fossati – L’entusiasmo con cui abbiamo iniziato a operare 10 anni fa è lo stesso che oggi mettiamo a disposizione dei Circoli”. 

“La Liguria è sempre stata regione forte, di grande rilevanza tennistica e determinante per l’economia del tennis nazionale – prosegue Fossati – Il tennis ligure è in grande salute e compito del Comitato è mettere insieme le energie che gravitano attorno a noi e fare coordinamento”.  

“Il Tennis ligure è una grande eccellenza e io porterò sicuramente avanti il grande lavoro di chi mi ha preceduto – sono parole dell’assessore regionale allo sport Simona Ferro – Questa disciplina  ho intenzione ha numero molto alti in rapporto alla popolazione e ha saputo, anche facendo squadra insieme alle istituzioni, rispondere bene ai problemi causati dalla pandemia Covid-19″.

“Mi congratulo con Andrea Fossati e per il grande lavoro svolto in questi 10 anni – dichiara Vittorio Ottonello, consigliere comunale con delega al rapporto con le Federazioni sportive – Il Tennis, per il coinvolgimento dei giovani, per i risultati agonistici e per gli eventi ospitati anche recentemente, come la Davis, la Fed Cup e Giochi Sportivi Studenteschi, rappresenta sicuramente una realtà sportiva territoriale molto avanzata”. 

Tra le autorità premianti, anche il neoeletto consigliere nazionale Roberta Righetto e il presidente del Coni Liguria Antonio Micillo. Sono stati consegnati riconoscimenti al Park Tennis Genova (presidente Paolo Givri), campione d’Italia a squadre nella stagione 2020 e decimo classificato assoluto nel Grand Prix Scuole, al TC Genova 1893 (presidente Giovanni Mondini) per il primo posto nel Trofeo FIT e nel Grand Prix Scuole Tennis categoria Top School, il secondo posto assoluto su oltre 1800 scuole tennis e il terzo posto a livello giovanile, il TC Santa Margherita Ligure (presidente Mauro Iguera) per la promozione in serie A1, il TC Finale (presidente Davide Gramaticopolo) per il secondo posto nel Trofeo FIT (undicesimo assoluto) e il terzo posto nella categoria Standard School.