Ne: emergenza covid, gli aiuti del Comune

Dall’ufficio stampa del Comune di Ne riceviamo e pubblichiamo

E’ ripartita in questi giorni la consegna dei pacchi-spesa di generi  alimentari di prima necessità a sostegno di quelle famiglie che, durante questa seconda ondata dell’epidemia, hanno manifestato le loro difficoltà economiche attraverso l’Ufficio di Assistenza Sociale del Comune di Ne. Grazie al Bonus Spesa con i fondi della Protezione Civile e al Bonus Affitti con Delibera di Giunta regionale n.830 del 05/08/2020, l’Amministrazione Comunale ha potuto venire incontro, concretamente, a criticità e situazioni di disagio in cui molte persone, prive di reddito o con reddito gravemente inferiore, si sono ritrovate in queste ultime settimane.

E’ ancora possibile poi,  fino al 31 Dicembre 2020, per i cittadini over 75 o in condizioni di fragilità, fare domanda per il Bonus Taxi, promosso da Regione Liguria, tramite FI.L.S.E, da spendere sulla rete regionale dei servizi taxi e noleggio con conducente (per info: Comune di Ne 0185/337090 int.6).

 L’Amministrazione ricorda, inoltre, che sono sempre attivi sul territorio comunale il servizio gratuito di consegna a domicilio di spesa e farmaci per chi vive solo o è in isolamento a causa del Coronavirus, gestito dalle Assistenti Sociali di Ne (per info: 0185 337090 int. 6) e quello degli Infermieri di Famiglia e di Comunità, anch’esso totalmente gratuito, atto a promuovere e sostenere la salute e il benessere degli anziani (over 65) nelle loro case, con le loro famiglie, al fine di evitare, soprattutto in questo momento e per quanto possibile, ricoveri e accessi al pronto soccorso (per info: Linda 338 6710634; Marcello: 335 8447624).