Rapallo: tensostruttura al Poggiolino, per fare sport all’aperto

Dall’ufficio stampa del Comune di Rapallo riceviamo e pubblichiamo

Permettere di continuare a svolgere l’attività sportiva, all’aperto, in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle normative. Questo il principale obiettivo della delibera approvata questa mattina dalla giunta comunale.

Il progetto presentato infatti, prevede l’allestimento, presso l’impianto sportivo del “Poggiolino”, di una grande tensostruttura aperta sui lati e dotata di pavimentazione in legno, al di sotto della quale le società sportive di Rapallo potranno organizzare attività all’aperto anche nelle giornate di maltempo, nel pieno rispetto del distanziamento sociale e delle normative “anti – covid” vigenti.

“Ringrazio di cuore il consigliere con incarico allo sport Vittorio Pellerano per aver dedicato moltissimo tempo all’ascolto delle esigenze delle realtà sportive cittadine – dichiara il Sindaco Carlo Bagnasco – prontamente, insieme agli uffici comunali, ha offerto una risposta concreta, la struttura infatti verrà concessa gratuitamente alle società che ne faranno richiesta.”

“Un’iniziativa doverosa, un sostegno fondamentale alle tantissime società e associazioni sportive del nostro territorio che stanno attraversando un momento di difficoltà mai vissuto fino ad oggi – dichiara il consigliere con incarico allo sport Vittorio Pellerano – abbiamo pensato di alleviare per quanto possibile le sofferenze di questo comparto e di riproporre un modello già ampiamente sperimentato e collaudato dalla nostra amministrazione la scorsa estate.”

Nella foto (di archivio) Vittorio Pellerano e Carlo Bagnasco