Recco: inaugurata la mostra “Memorie salvate”

Inaugurata nel pomeriggio a Recco, presso l’Oratorio di San Martino, la mostra “Memorie salvate” titolo che vuol ricordare come tanti tesori furono salvati dai bombardamenti grazie all’Arciconfraternita del Suffragio che portò in salvo la stessa statua della Madonna. Titolo che dice ancora “Recco ieri…per non dimenticare”.

Rosa Zerega, Priore della Confraternita del Suffragio che ha allestito la mostra, ne ha spiegato il significato. Hanno preso la parola anche il rettore don Danilo Dellepiane, il sindaco Carlo Gandolfo. Presente il vicesindaco Edvige Fanin; gli assessori Enrico Zanini, Francesca Aprile, Caterina Peragallo, Davide Lombardo Manerba. Per la Pro Loco c’era Luisa Capurro. E poi tanti membri dell’Arciconfraternita, rappresentanti dei quartieri, cittadini.

Le foto sono di Aldo Zerega