Recco: l’ingresso dell’arca della Madonna del Suffragio (1)

Sono iniziati ufficialmente i festeggiamenti per la Patrona di Recco, la Madonna del Suffragio. L’arca con la sua effige ha lasciato l’oratorio ed è entrata processionalmente nel santuario preceduta dal rettore don Danilo Dellepiane; seguita dalle autorità, dalla confraternita del Suffragio, dai rappresentanti dei quartieri con i ceri e i loro gagliardetti. Molti i fedeli presenti. Il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore alle Tradizione Francesca Aprile hanno dovuto aiutare i portatori e spingere il carretto con l’arca della Madonna. Tra i presenti anche il consigliere regionale Franco Senarega, il vicesindaco Edvige Fanin, gli assessori Davide Manerba, Enrico Zanini e Caterina Peragallo; la vicepresidente della Pro Loco Luisa Capurro.